Eduardo Arolas
torna all'elenco

Eduardo Arolas

Bandoneonista, direttore e compositore di tango Nasce con il nome di Lorenzo Arola il 24 Febbraio 1892 a Barracas (Buenos Aires) Muore il 29 Settembre 1924 a Parigi.
Il caso di Eduardo Arolas, è un’altra eccezione insieme a Gardel, il suo straordinario talento come compositore lo colloca un gradino sopra tutti gli altri, sebbene nel suo periodo vi furono grandi compositori come Agustín Bardi, Vicente Greco, Arturo De Bassi, Juan Carlos Cobián, Roberto Firpo, fra gli altri. Così Gardel e Arolas sono, la pietra miliare del tango moderno, il primo francese di nascita e porteño di adozione, il secondo argentino, figlio di padre francese.
Dotato di una creatività melodica incredibile, Arolas esordisce da musicista come modesto suonatore di chitarra, suo primo strumento, però sarà il bandoneon il responsabile della sua consacrazione e, alla fine, testimone del suo genio e della sua vita tormentata. Siamo in presenza di un fenomeno che visse solo 32 anni, eppure quei pochi anni gli furono sufficienti per comporre più di 100 opere di eccellente qualità,

Una noche de garufa

Tango Musica: Eduardo Arolas Testo: Gabriel Clausi

En esta noche de garufa yo me quiero divertir
con los amigos de bohemia en el viejo Armenonville.
La vida es corta y se pianta muy pronto,
en esta noche hay que vivir.
En las nostálgicas veladas vuelve el tiempo del ayer
con este tango que nos lleva como un sueño a su compás.
Viejos recuerdos, paicas papusas,
dulce momento del ayer.

Cómo me emocionan tus notas
en esta velada porteña,
deja que la música embriague
para hacer, del tango una fiesta.
Yo te soñé
como nostalgia que vuelve, vida,
en suaves noches de luna, de antes,
son los recuerdos que añoro
de la garufa que ya se fue.

Viejo recuerdo tanguero
quiero vivir esta emoción,
besar tus labios rojos,
muchacha diquera.
Que se enciendan los faroles
para alumbrar esta ilusión
de ver tus ojos negros
brillando por mi amor.





























El Marne

Interprete: Orquesta de Armando Pontier

Papas Calientes

Milonga (1937)



©2013-2018 Quelli che… Accademia del Tango Argentino - Via Josip Broz Tito 6, 42123 Reggio Emilia - C.F. e P.Iva: 91165610352